Crea sito

BOTTIGLIE COLOR – DETTO FATTO

Va bene… le avevo già proposte nel 2008 su Casaviva…ma è ancora una bella idea. Perciò guai a buttare le vecchie bottiglie di vetro!

bottiglie_dipinte_color_donnarita_dettofattoProgetto Maria Rita Macchiavelli, foto Celeste Vimercati

TECNICA

PITTURA CON ACRILICI

OCCORRENTE

• bottiglie di recupero di vetro trasparente di misura, forma e foggia differenti

• colori acrilici o tempera: rosso magenta, azzurro primario e bianco

• bricchetti di plastica con beccuccio

• vari cucchiaini di plastica

• buste “sac à poche” usa e getta (di quelle che si usano per il cake design ma senza i beccucci). Si trovano nei supermercati nel reparto dolci, oppure imbuto

• una vecchia tinozza di plastica

• un kg di sale

 

 

COME SI FA

donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-1

1. Lavare e asciugare bene le bottiglie. Usare aceto per sciacquarle in modo da togliere residui grassi. Farle asciugare bene. In una ciotola diluire della colla vinilica con acqua e mescolare benissimo fino a renderla fluida (metà colla e metà acqua)
donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-2
2. Preparare le nuance di colore: disporre in fila tre bricchetti e mettere: nel primo due cucchiai di magenta nel secondo un cucchiaio di magenta e un cucchiaio di bianco nel terzo un cucchiaio di magenta, mezzo cucchiaio di bianco mezzo cucchiaio di azzurro
 
donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-3
3. Aggiungere a ognuno 2 cucchiai di colla vinilica diluita in acqua preparata in precedenza e mescolare benissimo. 

donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-4
4. Il colore deve diventare fluido con la consistenza di uno yogurt liquido.
 donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-5    
5. Inserire le sac à poche nell’imboccatura della bottiglia (oppure l’imbuto). e versare i tre colori diversi nelle tre bottiglie aiutandosi con il pennello per far scivolare il colore.
 

donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-6
6. Versare i tre colori diversi nelle tre bottiglie aiutandosi con il pennello per far scivolare il colore.

donna-rita-bottiglia-color-step-mescolamento-colore-step-6-bis
7. Togliere le sac à poche e roteare a lungo le bottiglie in modo che il colore vada su tutta la superficie interna.

donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-7
8. Per fare asciugare il colore preparare una tinozza con 2 o tre dita di sale sul fondo. Bagnarlo con dell'acqua per renderlo più compatto, questo trucco serve per tenere ferme le bottiglie.

donna-rita-bottiglie-detto-fatto-step-8
9. Una volta verificato che il vetro è tutto colorato siglillare il collo della bottiglia con della pellicola da cucina e mettere la bottiglia a testa in giù nella tinozza. Rigirare spesso le bottiglie per far aderire il colore che tende a scendere. I tempi di asciugatura del colore variano a seconda delle condizioni atmosferiche. In caso di umidità possono occorrere anche 8 o 10 giorni!!! E...per ottenere un rirultato ottimale l'operazione va in genere ripetuta due volte.
Le bottiglie come queste dipinte con colori acrilici all’interno sono solo decorative. Se infatti viene messa all’interno dell’acqua il colore tende a sciogliersi. Per utilizzarle come portafiori occorre usare degli smalti sintetici. Per intendersi come quelli che si usano per ridipingere le persiane. Sono molto più compatti e resiistenti ma per renderli fluidi occorre diluirli con i solventi. Con i colori acrilici questo progetto può essere eseguito anche dai bambini.





					

I commenti sono chiusi