Crea sito

CHALKBOARD LETTERING HOME SWEET HOME

Il chalkboard lettering è la nuova moda del faidate. Impariamo a farla con un progetto semplicissimo!

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia

OCCORRENTE

  • Un coperchio di una scatola rettangolare di recupero, oppure una tela o un cartoncino in misura di circa 22cmx30cm
  • Un ritaglio di plastica adesiva nera OPACA di circa 40x50cm oppure CARTA ADESIVA LAVAGNA in vendita qui  http://www.hobbydonna.it/shop-2/decorazioni-packaging-timbri/prodotti-lavagna-chalkboard/rotolo-lavagna-autoadesivo
  • Fogli di carta bianca da fotocopie misura A4
  • Forbici e taglierino
  • Matita
  • Righello
  • Pennarelli bianchi a inchiostro liquido: 1 punta media rotonda, 1 punta fine, 1 punta scalpello
  • 1 pennarello indelebile nero punta fine

 

CLICCA QUI per scaricare ilpdf

 

 LE REGOLE DELLA SCRITTURA SU LAVAGNA

DOVE SI FA: sulla classica lavagna, su cartoncino nero opaco, su carta adesiva nera opaca, su oggetti dipinti con colori acrilici “Chalk” 

COSA SI USA: classico gessetto se fatto su lavagna, pennarelli “chalk” bianchi o pennarelli ad acrilico liquido

LE 3 REGOLE DI SCRITTURA:

ALTERNARE LE FONT da stampatello a corsivo e viceversa

ALTERNARE le dimensioni delle scritte

AGGIUNGERE piccoli decori come greche, rametti fioriti, 

ghirigori, freccette, cartigli

NOTA:

Per questo tutorial noi abbiamo usato della plastica adesiva nera soprattutto pensando a chi si appresta per le prime volte a fare questa tecnica. Sulla plastica infatti il pennarello liquido si può cancellare con uno straccetto umido. Una volta che si è più sicuri, la stessa tecnica si può eseguire su cartoncino nero o su cartoni e oggetti dipinti con i colori “chalk” (lavagna) in vendita nei colorifici.

ESECUZIONE


1- Per prima cosa se usate un coperchio di scatola o un cartone di recupero ricopritelo con la carta adesiva nera opaca.

2- Ritagliate la carta adesiva a misura e fatela aderire perfettamente davanti e sui lati
3-Adesso occorre fare su carta bianca le prove di scrittura. Usate una pagina di carta da fotocopie già della stessa misura del cartoncino. Scegliete i font desiderati e scriveteli a matita. Potete utilizzare anche la scritta che potete scaricare e stampare dal pdf che trovate sopra. Ricordate che il “chalkboard lettering” è una scrittura manuale, perciò abbastanza precisa ma non deve essere perfetta come una stampa.
4-Appoggiate la scritta sul cartoncino e ripassatela premendo bene. Potete usare (se la trovate) anche una vecchia carta ricalcante oppure un piccolo trucco è quello di usare della carta ricalcante da sarte gialla o bianca e ricalcare piano la scritta.

5- Otterrete un solco leggero ma visibile che potrete ripassare con il pennarello bianco.

6- Ora che avete la traccia ripassatela con il pennarello fine bianco facendo tutti i contorni e aggiungendo i decori a piacere.re


7-Adesso ripassate con il pennello a punta scalpello le parti spesse delle scritte HOME.

8-Riprendete il pennarello fine e arrotondate gli angoli delle scritte HOME fatte a stampatello.

9-Sempre con il pennarello fine ripassate i ghirigori facendo delle curve più spesse.

10-Adesso prendete il pennarello nero e tracciate tante piccole linee oblique all'interno delle parti spesse della scritta HOME. (Questo è un piccolo trucco ottico per non dover usareil pennarello bianco fine.

11-Sotto alla scritta Home tracciate delle linee arrotondate per creare una sorta di ombra.

12-Nella scritta HOME in basso fate delle linee interne con il pennarello nero. Una delle caratteristiche del "Chalkboard lettering" è quella di alternare le tipologie di scritte.Una volta finito lasciate asciugare bene per almeno mezz'ora.

13- Per trasformare il vostro coperchio in un quadretto praticate due fori in alto sul bordo di cartone. Prendere una distanza regolare dalle due estremità e usate uno strumento appuntito per ottenere un forellino regolare.

14-Inserite una corda o un nastro e fermatelo all'interno della scatola con due nodi.

Una volta fatta pratica sulla plastica lavagna potrete scrivere direttamente su cartoncini neri e creare cartelloni come menu, auguri e quadri con scritte.


4 commenti

  1. Fantastico questo tutorial. Complimenti!

    • donnarita dice:

      Grazie mi fa molto piacere. E’ un piccolo tutorial e cercherò di farne altri, anche perché non ho visto molto di questo tipo in Italia (io però non faccio testo, navigo pochissimo – in rete)

  2. Molto belli e spiegati molto bene