Crea sito

FIORI-DI-CARTA-CRESPA-COME-FARE-UN-ANEMONE

Come fare un anemone di carta crespa. Fare fiori di carta crespa, una vera passione per rilassarsi. Gli anemoni poi si prestano a molte interpretazioni . Possono essere usati come fermatovaglioli, sulle bomboniere o sui cerchietti per capelli.

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia 

OCCORRENTE

  • Carta crespa verde chiaro, verde scuro, lilla e nera
  • Cartoncino ondulato fine
  • Pistilli neri e verdi per fiori artificiali
  • Colore acrilico verde scuro
  • Pennello piatto
  • Pistola per colla a caldo piccola e candelette di colla
  • Nastro di carta “guttaperca” verde
  • Forbici grandi e piccole
  • Cartamodello foglie e petali (PDF scaricabile)

CLICCA SUI DISEGNI QUI SOTTO PER SCARICARE IL PDF


ESECUZIONE

LE FOGLIE E I SEPALI
Prendete due ritagli rettangolari di circa 25cmx10 cm di carta crespa verde chiaro e verde scuro e incollateli fra di loro con la colla stick. Poi con il colore acrilico verde scuro NON diluito tracciate delle pennellate verticali in modo da creare delle sfumature. Lasciate asciugare un quarto d’ora e poi ritagliate le foglie e un dischetto da usare come sepalo. Le foglie devono essere molto frastagliate. Cercate di farle una diversa dall’altra

2- LO STELO
Prendete il cartoncino ondulato e tagliatene una striscia verticale di circa 1 cm x 20 cm. Cercate di arrotondare la striscia creando una sorta di cannuccia. Fermatela con una striscia di colla a caldo in verticale. Ricordate che lo stelo degli anemoni e rotondo. Adesso avvolgetelo completamente con il nastro di guttaperca verde da fioristi. 

3- I PETALI
Create tre piccoli cartamodelli dei petali, in misura decrescente. (Potete scaricare il disegno) e appoggiateli sulla carta crespa lilla. Per ogni fiore vi occorrono 6 petali più grandi, sei petali medi e due petali piccoli. Una volta ritagliate date con le dita, a ognuno una forma leggermente concava.

4- GLI STAMI
Dalla carta crespa nera ritagliate dei dischetti delle dimensioni di una moneta. Sovrapponete tre o quattro e fermateli uno all’altro con una punta di colla stick solo al centro. I bordi devono essere liberi. Con le forbicine da manicure praticate tanti piccoli tagli tutto intorno come a creare una piccola frangia. A parte create poi una pallina delle dimensioni di un nocciolo di ciliegia e con la colla a caldo incollatela al centro dei dischetti di carta sfrangiati.

 5- Riprendete adesso petali e uniteli tra di loro alla base con una punta di colla a caldo. Sovrapponeteli leggermente fra di loro. Create due giri da sei petali e incollate al centro i due più piccoli. 

6- Con una puntina di colla a caldo incollate gli stami artificiali. Non ne occorrono molti perché sopra andranno quelli di carta nera. 

7- Riprendete i dischetti neri sfrangiati con il pallino e in colla telo al centro della corolla facendo spuntare ai lati gli stami artificiali.

8- Rivoltate la corolla, praticate un forellino con la punta delle forbicine al centro e inserite la punta del gambo. Fermatela con un po’ di colla a caldo. Intorno incollate la coroncina dei sepali.

9- Riprendete adesso le foglie e applicatele in alto lungo il gambo del fiore. Fermatele con il nastro di guttaperca.

GLI ANEMONI SI PRESTANO MOLTO BENE AD ESSERE UTILIZZATI COME ELEMENTIDECORATIVIO: ECCO QUI QUALCHE ESEMPIO:
L'anemone di carta crespa applicato al cerchietto per capelli

Portatovaglioli fatto con anemone di carta crespa montato su stelo di alluminio malleabile

 

 

Bomboniera per Comunione o Cresima per bambina. Scatolina di legno a forma di cuore con applicato sul coperchio anemone di carta crespa

 

 

 

 

I commenti sono chiusi