Crea sito

FOGLIE AUTUNNALI CON VECCHI LIBRI

Foglie autunnali dai colori caldi fatte con le pagine dei vecchi libri ingialliti destinati al macero casalingo. Per realizzare rami decorativi di grande effetto e di grande durata. Scaricate il pdf del cartamodello e iniziate a ritagliare. Per colorare usate gli acquerelli oppure i colori spray

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia 

OCCORRENTE

  • Pagine di vecchi libri ingiallite
  • Rami essiccati (consigliati rami di magnolia)
  • Cartamodelli (scaricabili dal pdf qui sotto)
  • Matita
  • Forbici
  • Colori spray arancione, rosso, giallo, verde militare
  • Colla a caldo

CLICCATE SULL’IMMAGINE PER SCARICARE IL PDF

 

ESECUZIONE

Per prima cosa:

 COME TRATTARE LE PAGINE AMMUFFITE

1-Indossare dei guanti monouso

2-Strapparle una ad una dal libro.

2-Spolverarle

3-Passare sopra una spugnetta inumidita con varichina in gel

4-Fare asciugare le pagine stese all’aperto

5-Stirarle fra due fogli di carta da forno

6-Se occorre spruzzarle con un velo di profumo

FOGLIE AUTUNNALI


1-Scaricate il disegno delle foglie, stampate la pagina e ritagliate le immagini che vi serviranno come cartamodello

2-Se occorre trattate le pagine dei libri seguendo le istruzioni precedenti quindi prendete 5 o 6 pagine sovrapponetele, piegatele a metà e sulla costa appoggiate il cartamodello della foglia piegato a panino e con la matita tracciatene il contorno

3-Ritagliate con le forbici la carta doppiata e otterrete il primo gruppetto di foglie

4-Realizzate così un buon numero di foglie di dimensioni diverse. Basta ridurre le dimensioni del cartamodello.  (Questo è importante per dare al ramo un effetto naturalistico). A questo punto potete usare le foglie lasciandole del colore naturale della carta oppure potete colorarle dando dei toni autunnali

5-Stendete le foglie su un piano protetto e all’aperto o in un ambiente ben areato spruzzate le foglie con i colori spray dati a velatura leggera. Iniziate con il colore più chiaro (giallo) e poi date dei tocchi di arancione, di rosso o di verde. Lasciate alcune foglie solo in due colori come il giallo e l’arancione (risulteranno più luminose), altre più verdi. Questo è il segreto per rendere il ramo naturalistico. Non sembrerà mai un ramo artificiale proprio perché come in natura non avrete una foglia uguale all’altra. Naturalmente se non avete mai usato gli spray prima fate delle prove su dei ritagli di carta di giornale. Una volta spruzzate da un lato lasciate asciugare per una mezz’ora e rigiratele ripetendo l’operazione. Una volta ben asciutte le potete usare per decorare i rami

6-Usate una pistola per colla a caldo di misura piccola di quelle che scaldano a una temperatura medio bassa e che hanno un beccuccio fine. Stendete un filo molto fine di colla al centro di una delle foglie

7-Fate aderire la foglia alla punta del ramo. Continuate usando come base le punte dei rami più sottili

8-Ogni tanto allontanatevi per vedere se il ramo si riempie in modo realistico. Lasciate degli spazi più vuoti e altri più pieni. Finite tutti i rami e posizionateli in un vaso

 

 

 

 

I commenti sono chiusi