Crea sito

IL GREMBIULE PORTATUTTO

Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_finito_1

Il grembiule porta-tutto anche per fare le faccende domestiche in allegria. Per l’idea mi sono ispirata ai cinturoni porta attrezzi degli operai.

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia

OCCORRENTE

  • Un grembiule di cotone possibilmente bianco o a tinta unita
  • Un pennarello nero indelebile con punta a scalpello
  • Colla a caldo
  • Forbici
  • Occhietti di plastica o feltrini rotondi adesivi bianchi
  • 40 cm di velcro adesivo bianco
  • Panni di microfibra
  • Spugnetta per piatti
  • Mollette per panni
  • 2 vaschette di plastica
  • Strass autoadesivi (facoltativi)

COME SI FA

Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_1-(2)
1- Stirate il grembiule e appoggiatelo sul piano di lavoro. Con il pennarello nero indelebile disegnate nella parte alta della pettorina dei capelli con una scriminatura centrale. Non occorre usare pennarelli specifici per la stoffa perché il nero dei pennarelli comuni indelebili non si togli con niente, al massimo con lavaggi a 90 gradi scolorisce e quindi lo potete ripassare.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_2
2- Tracciate sempre con il pennarello nero due linee a parentesi orizzontali per creare il segno degli occhi. E sopra fate spuntare tra le linee dei capelli un segno per le sopracciglia.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_3
3- Applicate adesso due pupille usando gli occhietti di plastica in vendita nelle mercerie oppure in sostituzione dei feltrini bianchi adesivi sui quali disegnerete un punto nero con il pennarello. In entrambi i casi usate una punta di colla a caldo per farli aderire anche se sono adesivi. La colla a caldo fa una presa molto forte sulla stoffa che resiste anche ai lavaggi.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_4
4- Ritagliate adesso un pezzetto di due o tre centimetri di velcro dalla parte con le puntine rigide e incollatelo sempre aiutandovi con la colla a caldo circa 20-25cm perfettamente al centro sotto la posizione degli occhietti. Ovviamente potete usare anche il veltro non adesivo e cucire il rettangolino sia a mano che a macchina.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_5
5- A questo punto appoggiate la spugnetta per i piatti sul velcro dalla parte verde e vi rimarrà fermata consentendo un comodo stacca-attacca.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_6
6-Subito sopra la “bocca” disegnate una virgoletta con il pennarello nero per indicare il naso della figura.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_7
7- Adesso incollate con la colla a caldo due mollette di legno ai lati della pettorina dove potrete pinzare i due panni di microfibra.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_8
8- Se volete potete decorare le mollette con degli strass adesivi da acquistare in merceria.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_9
9- Posizionate ora le due cassettine di plastica. Noi abbiamo preso due contenitori con ventose. Togliete le ventose e mettetela da parte (potrebbero servire per un'altra idea) e incollate sul retro una striscia di 10-15 cm di velcro. Mettete la parte con le punte rigide.
Donnarita_Detto_Fatto_grembiule_multiuso_step_10
10- Adesso incollate con la colla a caldo oppure cucite la parte morbida del velcro in basso a destra sul grembiule. Fate lo stesso sull sinistra e applicate i due contenitori facendo aderire le due parti del velcro. Quando dovrete lavare il grembiule basta staccare i due contenitori.

I commenti sono chiusi