Crea sito

MAGLIETTE CON GLITTER TERMOADESIVO


Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_finite

Magliette personalizzate effetto lavagna. Bastano pochi tratti infantili fatti con un pennarello da tessuto e inserti di glitter termoadesivo per creare un regalo davvero unico.

Idea e realizzazione e foto MariaRita Macchiavelli

QUI PUOI RIVEDERE IL VIDEO DELLA PUNTATA

OCCORRENTE

  • una maglietta di cotone nera
  • 2 fogli di glitter termoadesivo colori diversi (misura standard cm15x20)(in vendita nelle mercerie oppure on-line www.ki-sign.com
  • carta e penna
  • una matita chiara
  • carta da forno
  • forbici
  • ferro da stiroa secco
  • pennarello liquido bianco

REALIZZAZIONE

Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_2

1-Stendete bene la maglietta sul piano di lavoro e se occorre fermatela con del nastro adesivo di carta.

Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_1

2-Disegnate su un foglio un personaggio stilizzato come i disegni che fanno i bambini molto piccoli. La parte centrale del corpo dovrà essere grande (il vestito), testa, braccia e gambe fatte semplicemente con delle righe.Riportate il disegno del vestito sul glitter termoadesivo. Potete usare un pennarello indelebile direttamente sulla plastica protettiva che poi verrà eliminata.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_3
3-Ritagliate dal foglio di glitter la forma dell’abito. Fatelo a mano libera tranquillamente e appoggiate il ritaglio al centro della maglietta.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_4
4-Appoggiate sul ritaglio un pezzo di carta da forno e stirate con il ferro caldo e NON a vapore tenendo premuto per almeno 20 secondi.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_5
5-Lasciate raffreddare un minuto poi potete sollevare la parte di plastica trasparente che protegge il glitter termoadesivo e vedrete che la parte glitterata ha aderito perfettamente al tessuto. Se così non fosse ripassate sopra il ferro caldo sempre protetto dalla carta da forno.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_6
6-Adesso con una matita chiara tracciate le linee della testa, delle braccia e delle gambe della vostra figurina. Non è necessario che siano troppo marcate. Vi serve solo come traccia.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_7
7-Ora con il pennarello liquido bianco ripassate la traccia fatta a matita. Potete usare un pennarello da stoffa oppure i classici pennarelli liquidi. Io sconsiglio i pennarelli a “gesso liquido” perché con il lavaggio scoloriscono molto mentre quelli tradizionali si mantengono bene. Nel caso dovessero scolorire, una volta lavata la maglietta le tracce si possono ripassare.
Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_step_8
8-Terminate la maglietta scrivendo il nome della persona alla quale volete regalarlo, oppure il vostro nome. La maglietta si può lavare tranquillamente in lavatrice a 40 gradi senza però fargli fare una centrifuga troppo forte, oppure a mano senza strizzarla troppo.

Donnarita_Detto_Fatto_glitter_termoadesivi_magliette_lavagna_francesca

Ecco qua la maglietta dedicata a mia figlia Francesca Luna 

 

I commenti sono chiusi