Crea sito

MOLLETTE DA BUCATO: 8 IDEE ALTERNATIVE

Con le mollette da bucato 8 piccole idee da fare anche con i bambini magari in previsione dei mercatini natalizi. Chissà se Mister David Smith che nel 1853 le inventò  si sarebbe immaginato di stimolare così tanto la fantasia delle appassionate di fai date. Io ho da poco acquistato un’asciugatrice e mi sono ritrovata con secchi pieni di mollette. Le idee che propongo sono semplici, non originalissime, ma davvero utili come il portacollane+anelli o i basici magneti da frigo. Naturalmente con le classiche mollette di legno!

NOTA: Dal momento che alcuni prodotti non sono facilmente reperibili in negozio, per rendere un servizio alle lettrici cliccando su alcuni nomi di prodotti verrete rimandati direttamente al sito dove io li ho acquistati. 

PORTA COLLANE+ ANELLI

OCCORRENTE 

ESECUZIONE

1-Recuperate da una vecchia cassetta per frutta di legno una stecca piatta e con la carta vetrata rendetela più liscia possibile.2-Posizionate dei ganci da quadri sul retro.3-Dipingete la stecca con due mani di acrilico argentato dato a distanza di un'ora l'una dall'altra. Lasciate asciugare bene.4-Preparate adesso le mollette. Se avete il washi tape glitterato incollatelo sulla parte piatta della molletta da un solo lato, altrimenti stendete una mano di colla vinilica e cospargete di glitter argentati e lasciate asciugare bene. Se occorre ripetete l'operazione.5-Con la colla a caldo incollate le mollette con la pinza verso il basso a distanza regolare. Lasciate asciugare per un'ora. Nella parte bassa agganciate le collane e sui rebbi inserite gli anelli.

PORTA ORECCHINI

OCCORRENTE 

  • Mollette da bucato di legno
  • Colore acrilico o tempera oro
  • Pennello piatto piccolo
  • Gesso in polvere bianco
  • Un piattino di plastica
  • Una ciotolina di plastica rotonda di circa 10/12 cm di diametro
  • Poca acqua
  • Stecconi di legno da spiedo
  • Glitter dorati
  • Colla vinilica
1- Dentro un piattino preparate del gesso mescolando la polvere con l'acqua fino ad ottenere un impasto simile allo yogurt quindi versatelo nella ciotolina di plastica per uno spessore di 3 o 4 centimetri. Lasciate rapprendere qualche minuto poi inseritevi quattro o cinque stecconi da spiedo. Lasciate essiccare per un paio di ore. 2- Nel frattempo stendete la colla vinilica sulle parti centrali delle mollette (prima da un lato e poi dall’altro) prima che la colla asciughi versatevi sopra i glitter. Lasciate asciugare e se occorre ripetete l’operazione. 3- Dipingete poi i lati delle mollette con l’acrilico oro. 4- Se il gesso è completamente asciutto (in genere bastano 20/30 minuti) estraetelo dalla ciotola e dipingete la base con l’oro acrilico. 5- Posizionate le mollette in orizzontale sullo steccone e agganciate gli orecchini sulle punte dei rebbi.

MAGNETI DA FRIGO

OCCORRENTE

ESECUZIONE

1- Dipingete le parti frontali delle mollette con l'acrilico bianco e lasciate asciugare. I nastri washi tape sono molto trasparenti e messi direttamente sul legno grezzo della molletta risultano con i colori spenti. La base bianca fa risaltare il colore dei nastri. 2- Rivestite le parti frontali piatte con il washitape a piacere. 3- Sul retro lasciato grezzo incollate il magnete, per essere sicuri che non si stacchi usate una colla bi componente.

PORTA CANOVACCI

OCCORRENTE

  • Mollette da bucato di legno
  • Colore acrilico o tempera nero
  • Pennello piatto piccolo
  • Una stecca di legno (di recupero da cassetta per la frutta)
  • Carta vetrata
  • Nastri washi tape a piacere
  • Taglierino
  • Magneti
  • Colla a caldo con candelette colla
  • Gancetti per quadri
    • 
      

    ESECUZIONE

    1- Recuperate da una vecchia cassetta per frutta di legno una stecca piatta e con la carta vetrata rendetela più liscia possibile. Posizionate dei ganci da quadri sul retro. 2- Con la colla a caldo incollate le mollette con la pinza verso il basso a distanza regolare. 3- Dipingete la parte superiore della molletta con l'acrilico nero, lasciate asciugare e poi con il pennarello fine bianco scrivete: bicchieri, posate, piatti, pentole per differenziare i canovacci. 4- Rivestite gli spazi di legno tra una molletta e l’altra con il washi tape.

    PORTA SMARTPHONE

OCCORRENTE

  • Mollette da bucato di legno
  • Colore acrilico o tempera colore a piacere
  • Pennello piatto piccolo
  • Nastri washi tape a piacere
  • Taglierino
  • Pistola per colla a caldo e candelette colla

    ESECUZIONE

1-Smontate quattro mollette ed eliminate la molla. Con una punta di colla a caldo incollate due rebbi uno sull’altro nelle punte in sbieco. Fatene due. 2- Incollate adesso due rebbi facendoli aderire nella parte interna. 3- Incollate altri due rebbi sul lato interno invertendo le punte. 4- Incollate i due pezzi lunghi ai lati dei due rebbi accostati posizionandoli in sbieco in modo che si sorreggano. 5- Incollate adesso in orizzontale gli altri due rebbi in modo da creare la base per lo smarthphone.

AVVOLGI AURICOLARI

OCCORRENTE

ESECUZIONE

1- Rivestite due mollette con il nastro washitape. 2- Incollate con la colla a caldo le due mollette nella parte piatta dei rebbi posizionandole una da una parte e una dall'altra. 3- Inserite gli auricolari nell’incavo delle mollette da un lato, avvolgete il cavo intorno alle due mollette unite e fermate la presa nell’incavo opposto.

PORTA FOTO

OCCORRENTE

  • Mollette da bucato di legno
  • Nastri washi tape a piacere
  • Taglierino
  • Sassi di fiume della dimensione di un mandarino
  • Filo di alluminio malleabile
  • Martello
  • Pinze
  • Forbici
  • Colla acetonica (tipo Super Attak)

    ESECUZIONE

    1- Tagliate un segmento di circa 40 cm di filo di alluminio. Con il martello appiattite circa 3 centimetri di una delle due estremità del filo. 2- Avvolgete il filo di alluminio intorno al sasso e fermatelo avvolgendolo su sé stesso con l’aiuto delle pinze. 3- Rivestite le parti piatte delle mollette con il nastro washi tape. 4- Incollate con la colla acetonica l'estremità alta del filo (quello con la punta appiattita) al rebbio della molletta decorata con il nastro washi tape. 5- La molletta deve risultare in verticale con le pinze (rebbi) rivolte in basso.

    SEGNAPOSTO

OCCORRENTE

  • Mollette da bucato di legno
  • Colore acrilico o tempera bianco
  • Pennello piatto piccolo
  • Nastri washi tape a piacere
  • Taglierino
  • Magneti
  • Colla bicomponente
    
    ESECUZIONE
    
1- Smontate una molletta ed eliminate la molla. 2- Rivestite le parti piatte con il nastro washi tape a piacere. Con la colla a caldo incollate uno dei due rebbi appoggiando l’estremità superiore nell’incavo interno dell’altro rebbio.3- Incollate con la colla a caldo la V ribaltata ottenuta al cartoncino segnaposto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.