Crea sito

PEONIE MAXI DI CARTA VELINA

Peonie maxi di carta velina facilissime da realizzare e perfette per allestire una festa. Matrimoni, compleanni o feste dei 18 anni. Le peonie nei vari toni del rosa sono estremamente scenografiche e veramente rilassanti da fare.

OCCORRENTE

  • Fogli di carta velina: 5 rosa chiaro, 2 rosa fucsia e 2 verde chiaro misura 52 cm x33 cm, 2 giallo misura 16,5 cm x 52 cm
  • Una molletta stendi-biancheria
  • Forbici affilate
  • Filo metallico plastificato fine del tipo da giardino
  • Ferro da stiro
  • Stecconi da spiedo (opzionale)
  • Nastro guttaperca verde(opzionale)

ESECUZIONE


1-Ritagliate i fogli di carta velina: 5 rosa chiaro, 2 rosa fucsia e 2 verde chiaro in misura 52 cm x33 cm e i 2 gialli in misura 16,5 cm x 52 cm

2-Sovrapponete i fogli seguendo questa disposizione: per prima i due verdi, poi i cinque rosa chiaro, i due rosa fucsia e infine i due gialli posizionati al centro. Bloccateli da un lato con una molletta per panni.

3-Iniziate a piegare il blocco di carta facendo una piega di circa 2,5 centimetri.

4-Ribaltate il blocco di fogli e fate una piega al contrario. In pratica dovete piegare tutta la carta formando una piegatura a organetto.

5-Per schiacciare bene le pieghe usate il ferro da stiro in posizione "a secco". La carta non deve assolutamente venire a contatto don il vapore.

6-Continuate a piegare la carta avanti e indietro schiacciando bene le pieghe con il ferro.

7-Arrivate alla fine rimuovete la molletta.

8-Estraete adesso i fogli gialli, i due gruppi di rosa e il verde.

9-Disponete le carte dei tre colori e ripiegate nuovamente il plissé.

10-Prendete le strisce gialle, piegatele a metà e con le forbici praticate tanti taglietti (come una frangia)di circa 3m di lunghezza, sia a destra che a sinistra.

11-Prendete le strisce rosa, piegatele a metà e con le forbici praticate un taglio arrotondato sulle punte alle due estremità.

12-Prendete infine le strisce verdi e tagliate le punte a sbieco.

13-Riaprite i fogli rosa e riposizionatevi sopra i fogli gialli facendoli combaciare nuovamente alle pieghe.

14-Allo stesso modo riposizionate i fogli verdi.

15-Stringete nuovamente i fogli piegati.

16-Piegate di nuovo a metà quindi legate bene al centro con il filo metallico. Fate in modo che l'annodatura risulti verso la parte verde e lasciate una ventina di centimetri di filo per lato.

17-Iniziate adesso a dispiegare la carta da un lato. Per prima cosa allargate la carta gialla molto delicatamente in modo da formare i pistilli.

18-Continuate allargando i fogli rosa uno per uno.

19-portate in alto i petali rosa, agendo sempre con delicatezza per evitare di strappare la carta.

20-Continuate allargando i petali fucsia e poi quelli verdi.

21-Una volta aperta tutta la prima parte procedete con l'altro lato allo stesso modo.

22-Alla fine le due parti risulteranno unite a formare la grande peonia.

23-Per creare il gambo avvolgete uno steccone da spiedo ali capi di filo metallico che spuntano dalla base del fiore. Fermatelo ben stretto.

24-Avvolgete lo steccone con il nastro di guttaperca verde in modo da nascondere l'attacco con il filo metallico. Se volete un gambo più lungo unite insieme 2 o più stecconi da spiedo.

25- Allo stesso modo alternate i colori della carta velina per creare delle varianti.
 



 




 

I commenti sono chiusi