Crea sito

PIATTI CON SILOHUETTES

       Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_finiti_1Il modo più moderno per creare gadget personalizzati è anche il più tradizionale. Basta una foto di profilo per creare una silhouette da applicare sotto o sopra i piatti

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia

OCCORRENTE

  • Piatto di vetro trasparente
  • Foto di profilo stampata su carta comune da fotocopie in misura con il piatto
  • Colore acrilico nero opaco e un colore pastello a scelta
  • Tamponcino di spugna
  • Pennello piatto largo e pennello a punta fine
  • Forbici da manicure
  • Colla vinilica diluita (2 parti di colla e una parte di acqua ben mescolata)
  • Carta velina bianca o carta di riso
  • Straccetti puliti
  • Carta da forno
  • Ferro da stiro
ESECUZIONE

Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_1
1-Per prima cosa stampate la foto di profilo della persona in una misura che possa far entrare al centro la sagoma ritagliata. Stampate su carta comune di grammatura piuttosto leggera. Proteggete il piano di lavoro con carta o plastica e posizionate la fotocopia al rovescio sul piano.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_2
2-Con il tampone di spugna tamponate tutto il retro della fotocopia con il colore acrilico nero e lasciate asciugare per un paio di ore.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_3
3-Una volta asciutto il colore acrilico la carta risulterà piuttosto grinzosa. Per stenderla inseritela fra due ritagli di carta da forno e stiratela con il ferro caldo ma non a vapore.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_4
4-Adesso seguendo il contorno della foto ritagliate con le forbici da manicure il contorno della figura ritagliandola alla base del collo. Seguite la traccia della testa eliminando i particolari troppo fini come eventuali ciuffi di capelli.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_5
5-Rigirate il ritaglio e sul retro avrete ottenuto la silhouettes nera della vostra immagine. Un altro modo per ottenere la silouettes è quello di ritagliare prima l’immagine e poi dipingere di nero il ritaglio, io preferisco adottare questo sistema perché la carta già dipinta sul retro risulta leggermente più rigida e il taglio è facilitato, inoltre dipingere la sagoma già ritagliata su carta leggera la fa arrotolare mentre si passa il colore. Questo tipo di procedimento si adatta di più alle silhouettes che si attaccano SOPRA il piatto (vedi esempi). In quel caso si possono usare carte più pesanti e anche la carta fotografica.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_6
6-Adesso prendete il piatto di vetro, pulitelo bene con alcol e asciugartelo.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_7
7-Appoggiate sul piano la sagoma ritagliata con la parte nera verso l’alto. Stendetevi sopra con il pennello piatto la colla vinilica incrociando bene le pennellate in modo che la colla copra tutta l’immagine.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_8
8-Appoggiate il piatto trasparente sul ritaglio che aderirà sul retro del piatto.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_9
9- Con uno straccetto fatelo aderire bene togliendo tutte le bolle d’aria. Non preoccupatevi se il trasparenza vedete la colla bianca, una volta asciutta diventerà trasparente.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_10
10-Per fare aderire meglio il ritaglio ripassate la colla anche sopra al ritaglio. Non preoccupatevi se qualche pennellata di colla sborda sul vetro una volta asciutta diventa trasparente e poi verrà coperta dal colore finale.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_11
12-Per chi ha una minima esperienza di pittura adesso è possibile ricreare i particolari dei capelli. Prendete il pennello a punta fine intingetelo nel colore nero e dipingete piccoli particolari sul retro del piatto in modo che si vedano in trasparenza. A chi non ha mai fatto prima questo lavoro consiglio di preparare diverse silhouettes. Lavorando su vetro con colori e colle ad acqua è possibile rilavare il piatto prima delle rifiniture.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_12
13-Una volta ben asciugata la colla e gli eventuali ritocchi a pennello potete procedere alla rifinitura. Questi piatti sono pensati per uno stile “New-NeoClassic” che prevede il contrasto del nero con colori pastello. Con il tamponino tamponiamo tutto il fondo del piatto e…mi dispiace ma la tua immagine verrà ricoperta definitivamente. A Questo punto si lascia asciugare bene guardando se il risultato ottenuto ci piace.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_13
14-Per poter maneggiare bene il piatto occorre però un altro passaggio di rifinitura in modo che il fondo non si graffi. Una volta asciugato il fondo acrilico stendete ancora una mano di colla sul fondo e applicate sopra un foglio di carta di riso o in alternativa di carta velina bianca.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_14
15- Ripassate la colla sopra in modo che aderisca perfettamente e lasciate asciugare senza ritagliare gli eccessi di carta. Solo quando la carta si è irrigidita potete rifilare con un taglierino gli eccessi di carta e rifinire bene il bordo con carta vetrata.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_15
16-Solo quando la carta si è irrigidita potete rifilare con un taglierino gli eccessi di carta e rifinire bene il bordo con carta vetrata.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sottovetro_step_16
17-A questo punto potete montare la molla per metterlo a parete o agganciarlo con un fiocco nero in puro stile New-Neo-Classic”.
I piatti silhouettes si possono realizzare anche applicando l'immagine sopra il piatto. Sono ideali come regalo di matrimonio, di diciottesimo di battesimo.
Donnarita_Detto_Fatto_piatti_con_silhouettes_sopra_sotto_sposi
Donnarita_Detto_Fatto_piattino_con_silhouettes_sopra_volto_femminile


					

I commenti sono chiusi