Crea sito

QUADRI SCATOLE DA PIZZA

Donnarita_Detto_Fatto_scatole_pizza_quadri_ambiente_2

Scatole per pizza da asporto trasformate in quadri da parete. Per crearne una serie con colori coordinati scegliete i tovagliolini di carta decorati

Idea e realizzazione Maria Rita Macchiavelli Foto Studio Macchia

OCCORRENTE

    • Scatole per pizza da asporto (nuove o di recupero)
    • Acrilico bianco e pennello (solo in caso di scatole di recupero)
    • Colla vinilica diluita (2/3 di colla e 1/3 di acqua) oppure colla per decoupage con tovagliolino
    • Pistola e candelette per colla a caldo
    • Ferro da stiro
    • Un ritaglio di carta da forno
    • Forbici
    • Carta bianca da fotocopie tagliata a strisce
    • Colore acrilico grigio scuro
    • Pennello piatto e pennello di spugna a tampone

 ESECUZIONE

Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_1

1- Per prima cosa stirate il tovagliolino con il ferro a secco (posizione senza vapore). Serve a togliere i segni della piegatura e a facilitare lo sfogliamento degli strati di carta.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_2 
2- Molto delicatamente eliminate i due strati di carta bianca e tenete da parte solo il velo di carta stampata.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_3
3- Prendete la scatola della pizza e rivoltatela. La parte con le scritte stampate deve rimanere all’interno. Utilizzerete la parte interna bianca dove appoggia la pizza. Nel caso di scatole di recupero macchiate di olio la parte interna andrà dipinta con una o due mani di acrilico o tempera murale bianca.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_4 
4- Proteggete il piano di lavoro con carta o plastica, appoggiate la scatola aperta e piatta e stendete sulla parte dove appoggia la pizza (non sul coperchio) una mano di colla vinilica diluita (2/3 di colla e 1/3 di acqua) oppure colla per decoupage con tovagliolino. Fate attenzione che la colla sia ben stesa su tutta la superficie. Adesso ATTENDETE almeno 2/3 minuti in modo che la colla perda umidità. Non deve asciugare ma non deve essere bagnata.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_5
5- Appoggiate delicatamente sulla parte collata il primo velo del tovagliolino stampato. Non cercate di farlo aderire troppo con le mani!
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_6 
6-Appoggiate sopra il tovagliolino un ritaglio di carta da forno e stirate con il ferro in posizione NON a vapore. Il ferro deve essere ben caldo. Muovetelo delicatamente in modo che il leggero velo di carta non si frantumi.                                                                                                                        
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_7
7-Controllate che la carta sia aderita perfettamente, attendete almeno mezz'ora che la colla sia perfettamente asciutta e quindi chiudete la scatola. Se la piegate subito e la colla è ancora umida rischiate che si strappi sui lati.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_8
8-Per fermarla perfettamente rigiratela e stendete una striscetta di colla a caldo sulle alette interne in modo da chiudere bene la scatola e posizionare i bordi ben dritti.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_9
9-Fermate con una punta di colla a caldo anche l’aletta frontale.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_10
10- Con le forbicine eliminate ogni pezzetto di cartone che fuoriesce dal bordo.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_11
11- Dai fogli di carta bianca ritagliate tante strisce leggermente più alte del bordo della scatola. In genere sono 3 centimetri e mezzo.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_12
12- Stendete sulle strisce una mano di colla vinilica.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_13
13- Incollate le strisce sui bordi in modo da coprire i tagli preforati della scatola e rendere le superfici dei bordi tutte uguali.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_14
14-Come ulteriore rifinitura occorre dipingere i bordi con un acrilico coprente tipo un grigio scuro. Mescolate un cucchiaio di colore acrilico nero e uno bianco per ottenere una tonalità meno “dura” del nero.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_15
15- Stendete il colore sui bordi prima con un pennello, rimanendo al centro.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_16
16- Ripassate il colore con un tamponcino di spugna in modo da creare una superficie uniforme dove non si notano le pennellate. Fate un lato per volta e lasciate asciugare bene.
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_17
17- Una volta asciugato il colore sui bordi rigirate la scatola, misurate un lato e trovate il centro quindi con la punta delle forbici praticate un forellino per il chiodo. UN TRUCCO: Dal momento che le scatole sono leggerissime possono essere applicate alla parete anche con delle gomme adesive riposizionabili in vendita nei colorifici (tipo Patafix )
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_step_18
18- Realizzate con questo sistema un gruppo di quadretti con fantasie coordinate e posizionatele a parete.
Donnarita_Detto_Fatto_scatole_pizza_quadri_ambiente_verticale_stretta
Sfruttando le molte fantasie che si trovano tra i tovagliolini stampati potete realizzare collezioni di quadri diverse adatte ai vari ambienti della casa.
Pizza-box-fiori
Donnarita_Detto_Fatto_quadri_scatole_pizza_frutta_1

I commenti sono chiusi