Crea sito

QUICHE DI SPINACI E FORMAGGIIO CHÈVRE

torta_salata_spinaci_formaggio_sfoglia_integrale_DONNARITAFoto e ricetta di Celeste Vimercati

Questa quiche spinaci e formaggio di capra è ideale per un pranzo gustoso. Perfetta da portare in ufficio oppure da dividere in piccoli tocchetti per accompagnare un aperitivo.

Difficoltà ψψ
Costo €€
Tempo di preparazione: un’ora circa
Tempo di cottura: 40 minuti

QUICHE DI SPINACI E FORMAGGIO CHÈVRE FRANCESE

Ingredienti:

Per la brisèe

  • -250 gr di farina integrale o di farro
  • -100 ml di olio vegetale (o e.v.o.)
  • -una manciata abbondante di gherigli di noci
  • -le foglie di due o tre rametti di timo
  • -una manciata abbondante di parmigiano grattugiato
  • -acqua fredda q.b.
  • -sale e pepe

Per il ripieno:

QUICHE DI SPINACI E FORMAGGIO CHÈVRE

1.In un mixer frullare la farina con le noci, fino a ridurre la frutta secca in minuscoli pezzi. Unire il timo, il parmigiano e sale e pepe a piacere.

2.Aggiungere l’olio con il motore in funzione. Il composto dovrebbe risultare piuttosto sbriciolato.

Sempre con il motore in funzione unire l’acqua, poca alla volta, finchè l’impasto non formerà una palla all’interno del mixer.

Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per una mezz’ora.

3.Nel frattempo lavare e sbollentare gli spinaci o le erbette. Strizzarli delicatamente per eliminare più acqua possibile, tritare grossolanamente e mettere da parte.

4.Togliere la pasta dal frigorifero e stenderla con un mattarello su un piano infarinato.

Con la sfoglia ottenuta foderare uno stampo a cerniera da 22cm di diametro, cercando di realizzare dei bordi piuttosto alti. Cuocere in bianco per 10-12 minuti a 180°.

5.Mentre il guscio di brisèe cuoce, preparare la farcitura sbattendo le tre uova con il caprino, la noce moscata, sale, e pepe, fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

6.Togliere la base dal forno e distribuire sul fondo la verdura e 100 gr del semistagionato di capra. A questo punto versare il composto di uova e caprino fino a coprire gli altri ingredienti e distribuire il restante formaggio di capra.

7.Rinfornare per altri 20-25 minuti o finchè il ripieno non sarà cotto ma ancora piuttosto morbido al centro. Far raffreddare una decina di minuti prima di sformare e servire.

Per accompagnare questa torta salata si consiglia un’insalatina valeriana con mela Gala tagliata a fiammifero e una manciata di noci tritate, condita con una semplice vinagrette di olio e limone.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*