Crea sito

UOVA COLORATE PER PASQUA CON LE TISANE, EFFETTO SASSO

uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY-700x700

Uova colorate per Pasqua con le tisane. Lo sapevate che l’effetto finale è quello di un sasso? Io vi insegno come decorare le uova con tè e tisane. Commestibili e originali per stupire gli ospiti a Pasqua e Pasquetta!

Idea, realizzazione e foto Maria Rita Macchiavelli 

TECNICA

COLORARE LE UOVA

UOVA COLORATE PER PASQUA CON LE TISANE, EFFETTO SASSO: OCCORRENTE

  • Uova bianche
  • Bustine di carcadè
  • Nastro adesivo di carta
  • Spago sottile o cotone da uncinetto
  • Taglierino
  • Forbici
  • Tagliere

ESECUZIONE

STEP_5_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

1. Bollire e asciugare le uova. (Le uova si fanno bollire prima perché potrebbero incrinarsi, in quel caso vanno eliminate). Portare un altro litro di acqua a ebollizione, versare in una ciotola e mettere in infusione due o tre bustine di carcadè.

STEP_1_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

2. Attaccare delle strisce di nastro adesivo di carta su un tagliere e con il taglierino incidere il nastro per la lunghezza e ottenere tante striscioline più strette.

STEP_2_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

3. Avvolgere le uova con le striscioline di nastro adesivo incrociandole in modo casuale.

STEP_3_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

4.Fare varianti con il cordino. Avvolgere altre uova con il cordino sottile e fermare alla fine dei giri con un pezzetto di nastro adesivo di carta.

STEP_4_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

5. Immergere le uova nel carcadè e lasciarle in immersione per una decina di minuti. Alcune toglietele dopo una decina di minuti e altre dopo mezz’ora o più. Più tempo le uova staranno in immersione e più scura sarà la colorazione.

STEP_6_uova_sasso_decor_donnarita_pasqua_deto_fatto_fai_da_te_DIY

6. Togliere le uova, asciugarle delicatamente in un panno ed eliminare le striscioline di carta e il cordino. Le uova saranno diventate di varie tonalità di grigio (non di rosso come ci si potrebbe aspettare) e dove era avvolto il nastro o il cordino il guscio sarà rimasto bianco facendo assumere alle uova l’aspetto di un sasso. Queste uova naturalmente sono commestibili. Provate a servirle per la colazione nascoste tra una insalata fresca.

 

 

 

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*