Crea sito

VASI DI TERRACOTTA SHABBY COLOUR

Qui vedi il video Rai della puntata:

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_finale_2

Idea e realizzazione e foto Maria Rita Macchiavelli

Intramontabile effetto shabby giocato sul mix di colori per rendere unico terrazzo e giardino

OCCORRENTE

  •  Vasi di terracotta per piante
  • Colore acrilico bianco o base aggrappante bianca (per legno e terracotta)
  • Colori acrilici: rosa fucsia, giallo primario, blu primario, lilla, giallo arancio, verde pino
  • Pennelli piatti dal n. 10 al n. 30
  • Carta vetrata a grana media
  • Cera per mobili o da scarpe neutra
  • Carta per coprire il piano di lavoro, straccetti e guanti

COME SI FA

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_step_1

1. Lavate e asciugate il vaso di terracotta quindi stendete all’esterno del vaso una prima mano di bianco acrilico o di bianco aggrappante. Lasciate asciugare per due o   tre ore e poi ripassate una seconda mano e lasciate asciugare bene.
NOTA: I tempi di asciugatura in questo caso sono importantissimi. I vasi andranno presumibilmente all’esterno dove subiranno molte intemperie. Il colore acrilico per la decorazione ha la stessa composizione della tinta usata per i muri esterni delle case. Anche in quel caso se i tempi di asciugatura non vengono rispettati il colore si crepa e si sfalda ai primi cambi di temperatura, Perciò evitate assolutamente ogni tipo di accelerazione dell’asciugatura (phon o forno). Nel caso di umidità ci possono volere anche quattro o cinque giorni per l’asciugatura totale di tutte le mani di colore.

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_step_2

2. Per creare un colore pastello mettete in una ciotola 2 o tre cucchiai di acrilico bianco e aggiungete una punta di cucchiaio di un altro colore. Per ottenere il verde chiaro mescolare 3 cucchiai di bianco, una punta di blu (pochissimo) e mezzo cucchiaino di giallo. Mescolare bene il colore in una ciotola e se vi sembra troppo scuro aggiungete del bianco.

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_step_3
3. Stendete una prima mano di colore sull’esterno del vaso bianco. Usate un pennello piatto e morbido. Se date una sola mano di colore si vedranno i segni delle pennellatele perciò stendete le pennellate tutte in verticale. Lasciate asciugare il colore. Nel caso vogliate ottenere una copertura piena date una seconda mano. Mettete il vaso con l’apertura rivolta verso il basso e non preoccupatevi se si sporca il bordo, una volta asciutto verrà rifinito e ripulito con la carta vetrata.

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_step_4-copia

4. Indossate i guanti e procedete con la carta vetrata a grana media. Iniziate dal   bordo in alto. L’operazione è semplice ma per creare delle striature equilibrate occorre lavorare a fasi successive. Vedrete che con la carta vetrata verrà fuori il bianco della prima mano fino alla terracotta della base.

Donnarita_vasi_terracotta_shabby-colour_step_5

5. Una volta raggiunto il grado di shabby che vi interessa spolverate bene il vaso e stendete sopra con un panno della cera da mobili incolore oppure cera da scarpe neutra. Lasciate asciugare e poi lucidate. Questo accorgimento renderà i vasi ancora più impermeabili.

Tutti i contenuti del sito, compresi testi, documenti, loghi, sono protetti dalla normativa sul diritto d’autore. Il sito può contenere anche immagini, documenti, loghi e marchi di terze parti, regolarmente citati e utilizzati a scopo esclusivamente illustrativo; questi ultimi sono di proprietà dei legittimi titolari. Fatti salvi gli utilizzi strettamente personali, non è consentito copiare, alterare, distribuire, pubblicare o utilizzare i contenuti del presente sito senza specifica autorizzazione.

I commenti sono chiusi