Crea sito

ZUPPA DI POLLO ALL’ORIENTALE

La zuppa di pollo all’orientale, un piatto completo, caldo e aromatico con tutto il sapore dell’Oriente.

Ricetta e foto di Celeste Vimercati

Difficoltà ψψ

Costo €€

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

ZUPPA DI POLLO ALL’ORIENTALE

Ingredienti per 2 persone

-500ml di brodo di pollo

-due cucchiaini di pasta miso

-un paio di matassine di spaghetti di soia o riso

-tre carote piccole

-due  zucchine scure piccole

-un cipollotto

-mezzo peperoncino fresco -1 cucchiaino di zucchero di canna

-2 cucchiaini di sesamo

-1 petto di pollo piccolo senza pelle

-mezzo spicchio di aglio

-3 cm di radice di zenzero

-1 cucchiaino di 5 spezie cinesi (facoltativo)

-salsa di soia q.b.

-olio di semi di sesamo tostato -1 cucchiaio di maizena (facolativo)

RICETTA

1.Fate a tocchetti il petto di pollo, e tritatelo nel mixer con il mezzo spicchio d’aglio, lo zenzero (precedentemente grattuggiati), un cucchiaino di olio di sesamo, 2 cucchiai di salsa di soia e le 5 spezie, se intendete usarle. Di seguito frullate fino a quando il pollo sarà ridotto in una purea. Ora controllate la consistenza dell’impasto: dev’essere abbastanza sodo da poter formare delle polpettine. Se la consistenza fosse troppo molle, aggiungete la maizena e nuovamente frullate.

2.Formate le polpettine aiutandosi con due cucchiaini oppure con le mani, lasciandole piuttosto piccole. Cuocetele poche alla volta in una padella antiaderente unta con poco olio di sesamo.

3.Nel frattempo fate rinvenire gli spaghetti di soia, seguendo le indicazioni sulla confezione.

4.Lavate le zucchine e pelate le carote. Tagliate la parte verde delle zucchine a listarelle e la carota a rondelle diagonali.

5.Scaldate a fuoco basso il brodo aggiungendo il miso, lo zucchero e due o tre gocce di olio di sesamo. Buttate le verdure tagliate nel brodo, aggiungendo qualche fettina di peperoncino (lasciatelo intero e toglietelo prima di servire per avere un sapore più delicato).

6.Scolate gli spaghetti di soia e distribuiteli nelle ciotole da servizio: Conditeli con pochissima  salsa di soia. Appoggiate le polpettine cotte sugli spaghetti e versate il brodo, avendo cura di distribuire uniformemente le verdure.

7. Terminate spolverizzando le verdure con i semi di sesamo, e le polpettine con la parte verde del cipollotto tritata. Servite con salsa di soia a parte, oltre alla salsa piccante agrodolce.

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*