Novità

Calendario dell’avvento a forma di baita di montagna

Calendario dell’Avvento a forma di baita di montagna. Una idea molto originale per il prossimo Natale perché è realizzata con materiali di riciclo. A prima vista è difficile pensare che sia fatta con rotoli di carta igienica.

Ho trasformato i rotolini interni del rotolo di carta igienica in tanti piccoli tronchi dove ho nascosto i regalini.

I bambini saranno felicissimi e ogni giorno dal primo dicembre fino al 24 potranno scoprire le piccole sorprese nascoste dentro ai tronchetti del Calendario dell’Avvento a forma di baita di montagna.
Per scoprire il regalo va rotta la copertura frontale fatta di carta velina che ho stampato e numerato.

Qui puoi rivedere il video RAI della puntata di Detto Fatto in cui ho presentato queste creazioni.

Clicca sulla foto per scaricare il PDF

Creazione dei tronchetti
Occorrente
  • 24 piccoli doni, regalini vari (caramelle, cioccolatini, pupazzetti)
  • 24 cilindretti di cartone (base carta igienica)
  • Un rotolo di carta crespa marrone
  • Tempera bianca e marrone
  • Pennello piatto e pennello a goccia
  • Nastro adesivo di carta
  • Due fogli di carta velina misura A4 (in alternativa un foglio di carta velina marrone)
  • Stampante a colori per i dischetti copri rotoli
  • Un pennarello liquido bianco
  • Colla stick
  • Forbici
Esecuzione

Raccogliete 24 rotolini di cartone (sostegni interni dei rotoli di carta igienica) possibilmente della stessa misura.

Scaricate l’immagine PDF dei dischetti di legno cliccando sull’immagine sopra. Ritagliate dal foglio di carta velina bianca due fogli in misura A4 (la misura di un comune foglio di carta da fotocopia cm29x21) e inseritela nella stampante casalinga. Frapponete tra un foglio di carta velina e l’altro un foglio di normale grammatura e azionate la stampante. In alternativa potete usare della comune carta velina marrone.

Ritagliate le immagini dei dischetti di legno lasciando un margine di circa un centimetro di carta bianca. Con le forbici praticate tante piccole incisioni di mezzo centimetro tutto intorno alla circonferenza.

Stendete sulla circonferenza del dischetto di carta la colla stick. Fate attenzione a non mettere la colla al centro.

Appoggiate il dischetto di carta sul bordo del rotolino di cartone e fatelo aderire tutto intorno tenendo bene in tensione la parte centrale.

Sigillate allo stesso modo tutti i 24 rotolini.

Per tenere maggiormente la carta velina in tensione fermatela ulteriormente con un giro di nastro adesivo di carta.

La pittura effetto legno

Adesso potete preparare la carta effetto legno. Stendete la carta crespa e in un piattino mettete un po’ di tempera o colore acrilico bianco e una punta di marrone. Mescolatele pochissimo SENZA diluire con acqua e con il pennello piatto asciutto e sporcato di colore fate delle leggerissime pennellate senza appoggiare troppo le setole sulla carta.

Dopo aver fatto le pennellate dritte con il pennello a goccia dipingete degli ovali concentrici sempre usando il pennello in maniera leggerissima. Simulerete i nodi del legno. Lasciate asciugare bene la carta.

Prendete la circonferenza e la misura dei rotolini di cartone e tagliate la carta crespa effetto legno in tanti rettangolini con un’eccedenza di 5/6 centimetri sulla lunghezza.

Stendete abbondante la colla stick sul cartone dei rotolini.

Avvolgete la carta intorno al rotolino di cartone. Posizionate la parte in alto sul bordo e lasciate aperta la parte finale che sarà in eccedenza.

Per dare un maggior effetto al tronchetto tracciate con il pennarello bianco un sottilissimo segno sul bordo circolare.

Adesso potete inserire all’interno dei tronchetti il regalino. Avvolgete poi l’eccedenza di carta crespa per chiudere la parte finale.

Riempite tutti I 24 rotolini con il regalino e ripiegate un pochino all’interno l’estremità chiusa.

A questo punto con il pennarello bianco scrivete I numeri dall’1 al 24 sopra la parte di velina stampata. I tronchetti saranno pronti per essere montati a formare la baita di montagna. I bambini potranno scoprire la sorpresa rompendo con le dita la carta velina.

Creazione della baita
Occorrente
  • Due ritagli di cartone rigido (circa 60x60cm)
  • Un rotolo di carta crespa verde scuro
  • Carta velina marrone
  • Un ritaglio di cartoncino ondulato (30x50cm)
  • Pistola per colla a caldo e candelette colla
  • Colla vinilica
  • Neve sintetica in polvere
Esecuzione

Ritagliate dal foglio di cartone un rettangolo di circa 45 cm di lunghezza per 25 cm di larghezza e rivestitelo con la carta crespa verde. Incollatela con la colla stick.

Iniziate a incollare con la colla a caldo I tronchetti al centro della base di cartone. Incollatene una prima fila di sei rotolini.

Continuate incollando sopra la prima fila una seconda fila di sei rotolini e poi ancora due file sovrapposte. Create una struttura fatta di quattro file di sei rotolini per ogni fila tutti fermati fra di loro con una strisciolina di colla a caldo.

Create adesso il tetto della baita. Ritagliate dal cartone un rettangolo di circa 50cm x 17/18cm e incollatevi sopra un rettangolo della stessa misura di cartoncino ondulato.

Rivestite il retro del cartone-tetto con carta velina o carta di riso marrone e ritagliate un triangolo isoscele di cartoncino.

Rivestite il triangolo isoscele con la carta velina marrone, poi ritagliate dal cartone due alette della misura dei due lati obliqui del triangolo e piegatele a metà per il lato lungo.

Piegate a metà il cartoncino del tetto e con la colla a caldo incollate le alette metà sui lati del triangolo e metà sul piano del tetto. A questo punto potete incollare il tetto sulla struttura di rotolini effetto tronco.

Per decorare la baita “Calendario dell’Avvento” stendete sul cartoncino ondulato del tetto delle pennellate di colla vinilica.

Versate sulla colla vinilica fresca la neve sintetica in polvere e scaricatene l’eccesso.

Il Calendario dell’Avvento a forma di baita è finito, adesso potete decorare il piano posizionando ai lati piccoli abeti sintetici o un animaletto del bosco, di quelli che si possono anche usare per i giochi dei piccoli o per un presepe creativo.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *