Novità

Vasi effetto neve con ricetta pasta di neve

I vasi effetto neve di Donnarita sono di grande effetto per arredare la casa durante le festività natalizie e non solo. E li puoi fare anche tu, guarda come!

Se vuoi, puoi vedere il video della puntata di Detto Fatto RAI2.

Questa tecnica può servire per personalizzare dei vasi che non piacciono più o che magari si sono rovinati. Gli si da così nuova vita e non si spreca nulla. Un perfetto riciclo creativo. Sono anche un regalo personalizzato perfetto!

Occorrente
  • un vaso alto 30cm diametro di 15 cm
  • nastro adesivo di carta
  • taglierino affilato
  • pennarello
  • spatola
  • guanti monouso

Per la pasta effetto neve:

  • 2 tazze di tempera murale bianca
  • 2 tazze di colla vinilica non diluita
  • 6 tazze di segatura setacciata
  • uno scolapasta a fori grandi
  • mestolo
  • una ciotola grande
Esecuzione

Lavate e asciugate bene il vaso di vetro quindi ricopritelo completamente con il nastro adesivo di carta strappandolo con le mani.

Rifilate con il taglierino l’eccesso di nastro sia in alto che in basso.

Con il pennarello disegnate delle sagome stilizzate di alberi con il tronco più grande e i rami più fini.

Con il taglierino affilato incidete il nastro adesivo di carta tutto intorno alle linee disegnate e aiutandovi con la punta del taglierino eliminate il nastro adesivo dalle parti incise in modo da lasciare scoperta la sagoma degli alberi.

Per fare la pasta spessorante effetto neve per prima cosa setacciate la segatura utilizzando uno scolapasta a fori grandi.

Gli ingredienti per la pasta spessorante sono tre: tempera murale bianca del tipo più comune, colla vinilica e segatura setacciata. Il rapporto è: una dose di tempera + una dose di colla + 3 dosi di segatura. A seconda del lavoro che dovete fare potete usare come misurino una tazzina da caffè o una tazza da thè.

Per il vaso versate in una ciotola capiente due tazze di tempera, due tazze di colla e sei tazze di segatura. Mescolate molto bene con un mestolo in modo che l’impasto sia ben amalgamato. L’effetto è di un composto molto leggero (sembra un po’ panna montata).

Con la spatolina stendete l’impasto sul vaso. Stendetene uno strato bello alto soprattutto in corrispondenza delle parti scoperte di vetro.

Una volta stesa la pasta su tutto il vaso indossate i guanti e SENZA aspettare che la pasta asciughi eliminate il nastro adesivo di mascheratura.

Attenzione!

Questa è un’operazione delicata. Va fatta su un piano di lavoro protetto da carta e prestare attenzione a non toccare il decoro quando è ancora bagnato. Questa operazione va eseguita subito perché una volta che la pasta si è asciugata la mascheratura di nastro adesivo non si riesce più a togliere. Una volta eliminato il nastro mettete il vaso ad asciugare. I tempi di asciugatura variano a seconda dello spessore della pasta. Comunque non meno di 12 ore in ambiente molto asciutto. Eventuali imperfezioni o piccole macchie si potranno ripulire con un panno intriso di alcool una volta asciugato.

I vasi effetto neve sono pronti!

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *