Natale

Fiocchi di neve natalizi fatti di pasta

Rotelle, mini farfalle e chioccioline per creare fiocchi di neve natalizi molto speciali. Da fare velocemente con un piccolo trucco.

Foto Studio Macchia

Occorrente
  • Pasta “ruote” e “mini ruote”, Pasta” mini farfalle”, Pasta “gnocchetti piccoli” e Pasta “pennette rigate”
  • Fogli di plastica liscia (cartellette di plastica di recupero)
  • Colla vinilica
  • Pennelli
  • Colore acrilico o tempera bianca o colore spray bianco
  • Neve in polvere sintetica
  • Glitter argento
  • Cordini
Esecuzione

Stendete il foglio di plastica sul piano di lavoro. Fate delle prove di composizione per creare diversi tipi di fiocchi di neve.

Spalmate con il pennello un po’ di colla vinilica non diluita sul foglio di plastica.

Appoggiatevi gli elementi di pasta e create la vostra composizione quindi ripassate anche sopra un velo di colla. Questo è un piccolo segreto per accelerare il lavoro. In alternativa infatti i pezzetti di pasta andrebbero incollati uno ad uno.

Lasciate asciugare la colla almeno una notte in modo che si indurisca bene. Una volta asciutta la colla i fiocchi di neve si staccheranno facilmente dalla plastica.

Appoggiate gli elementi realizzati su carta e dipingeteli con l’acrilico o la tempera bianca, oppure spruzzateli con un colore spray. Ricordate che i colori spray sono piuttosto trasparenti e vanno spruzzati almeno due volte a distanza di mezz’ora. Se scegliete colori metallizzati come oro e argento basterà invece una sola spruzzata.

Lasciate asciugare bene il colore e poi stendete sul fiocco di neve ancora un po’ di colla vinilica.

Prima che la colla asciughi versate sopra il fiocco, a pioggia, la neve in polvere mescolata con il glitter argento. Scuotete l’eccesso e lasciate asciugare bene.

Una volta asciutto inserite un nastrino nei fori ed ecco pronti i fiocchi di neve natalizi per l’albero o le finestre.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *